Quando le parole feriscono

Quanto pesa una ferita?

Avete mai pensato al peso di una ferita?

 

Quando ci gridano in faccia parole che non meritiamo,

quando disprezzano quello che facciamo,

quando non apprezzano quello in cui crediamo,

avete mai fatto caso a come vi sentite?

 

Sentite lo stomaco vuoto, il dolore che preme sul petto, la gola che vorrebbe gridare e le labbra che restano in silenzio.

 

silenzio.jpg

Non si muovono.

 

Avete mai fatto caso al silenzio che fa il cuore.

Vi siete mai chiesti il perché?

 

Il cuore in quel silenzio prepara lo spazio per una ferita. Il tempo di ragionarci sopra e la ferita è pronta.

 

Quando non ti abbracciano diventa più pesante.

Quando qualcuno non la cura, con delle scuse sentite, il suo peso aumenta.

Quando qualcuno la considera scontata, lei cresce.

 

Non lasciare mai che le ferite che gli altri ti hanno provocato, ti soffochino.

Fanno così le ferite, fanno perdere l'aria.

 

Credi in quello che sei. Racconta al mondo che le ferite ti hanno cambiato.

Ma non lasciarti soffocare da loro.

 

La bellezza delle ferite è che le cicatrici al sole, brillano.

brillare-di-luce-propria.jpg

 

Brilla anche tu.

 

Sii forte.

Caricamento della conversazione